ALLONTANIAMO IL DISAGIO!

Serata gratuita di informazione sull’incontinenza 

Lo avresti mai detto ?

Ogni anno in Italia, il 28 giugno ricorre la giornata nazionale dell’incontinenza e anche noi parteciperemo a questa giornata di sensibilizzazione con un evento gratuito.

Vogliamo avvicinare i nostri followers ad un tema che nasconde ancora molti tabù.

7 donne su 10 ad esempio non considerano incontinenza la piccola perdita di gocce di urina durante i salti o lo starnuto. 

Nessuna crede che perdere gas incontrollabili dall’ano, equivalga ad essere incontinenti. 

E ancora la maggior parte della popolazione crede che l’incontinenza sia donna mentre sappiamo bene che anche gli uomini ne sono colpiti e non solo per patologie alla prostata.

Che poi la donna in menopausa o l’anziano ospedalizzato debbano accettare questa condizione, lo pensano in molti. 

Il Biofeedback
Il Biofeedback

Se è vero che non si possono riabilitare tutti, e’ pur vero che con adeguate strategie si può ridurre il disagio. 

Dunque è urgente parlarne perché stare meglio si può con una giusta rieducazione del pavimento pelvico e delle abitudini comportamentali. 

Dagli esercizi più semplici a quelli più complessi, dalla postura al consumo di caffè’, dal biofeedback alla terapia con ossigeno molecolare, faremo un viaggio all’interno di questo mondo, tra problemi e soluzioni. Per una qualità di vita decisamente migliore. 

Vi aspettiamo!

Potete iscriversi all’evento cliccando qui!

Condividi l’articolo su:

Articoli correlati

LE CICATRICI

LE CICATRICI

Ho trovato uno studio scientifico sulle cicatrici davvero interessante. Gli autori hanno cercato di sottolineare...

Continua a leggere